Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Camera di Commercio di Cagliari - Decesso-inabilitazione-interdizione dell'imprenditore artigiano



venerdì 5 giugno 2020


Men¨ principale



Diritto Annuale

verifichePA


Fatturazione Elettronica



Decesso-inabilitazione-interdizione dell'imprenditore artigiano

 

In caso di invalidità, di morte e di intervenuta sentenza che dichiari l’interdizione o  l’inabilitazione dell’imprenditore artigiano, la relativa impresa può conservare, su  richiesta, l’iscrizione all’Albo anche in carenza di uno dei requisiti previsti dall’art. 2  della legge n. 443/85 per un periodo massimo di cinque anni fino al compimento della  maggiore età dei figli minorenni, sempre che l’esercizio dell’impresa venga assunto  dal coniuge, dai figli maggiorenni o minori emancipati o dal tutore dei figli minorenni  dell’imprenditore invalido deceduto, interdetto o inabilitato.

 

Il mantenimento dell’iscrizione deve essere richiesto da uno degli eredi che può assumere l’esercizio dell’impresa: coniuge, figlio (maggiorenne o minore emancipato), tutore del figlio minore.

 

 

Per informazioni rivolgersi a:

REGISTRO IMPRESE

indirizzo Largo Carlo Felice, 70, piano terra - 09124 Cagliari
telefono 06-64892810
mail registro.imprese@ca.camcom.it
note Pec: registroimprese@ca.legalmail.camcom.it // Il numero 06-64892810 Ŕ attivo dal Lunedý al Venerdý (festivi esclusi) dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00