Camera di Commercio di Cagliari - Diritto annuale 2017 - 2018



martedì 26 marzo 2019




Diritto Annuale

verifichePA


Fatturazione Elettronica



Diritto annuale 2017 - 2018

 

DIRITTO ANNUALE 2018

 

L'art. 28, comma 1, D.L. 24/06/2014 n. 90 convertito con modificazioni in L. 11/08/2014, n.114 stabilisce che "[...] l'importo del diritto annuale di cui all'art. 18 della Legge 29 dicembre 1993 n. 580 e successive modificazioni, come determinato per l'anno 2014, è ridotto [...] a decorrere dall'anno 2017, del 50% [...]". In applicazione della norma citata, il Ministero dello Sviluppo Economico, con propria nota prot. n. 0026505 del 16/01/2018, ha indicato gli importi dovuti dalle imprese a decorrere dal 1° gennaio 2018.

 

Tuttavia, è necessario ricordare che il Decreto M.I.S.E. del 22/05/2017, pubblicato in G.U. n. 149 del 28/06/2017, ha autorizzato l'applicazione della MAGGIORAZIONE del 20% di cui all'art. 18, comma 10, L. 580/93. Tale maggiorazione è destinata a finanziare programmi e progetti presentati dalle Camere di commercio, condivisi con le Regioni, ed aventi per scopo la promozione dello sviluppo economico e l'organizzazione di servizi alle imprese.

 

Pertanto:

 

  • le imprese già iscritte al 1° gennaio 2018dopo aver effettuato il calcolo seguendo le stesse modalità previste per l'anno 2014, dovranno ridurre l’importo ottenuto del 50% e, successivamente, maggiorarlo del 20%;
  • le imprese nuove iscritte dal 1° gennaio 2018,  dovranno pagare un diritto annuale nella misura indicata nella “Tabella importi nuove iscritte dal 2018” (che contiene gli importi interamente dovuti già ridotti del 50% e maggiorati del 20%).

 

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio diritto annuale:

telefono 070/60512359/304-322

e-mail: dirittoannuale@ca.camcom.it

sito istituzionale www.ca.camcom.gov.it  nell’apposita sezione “Diritto annuale” è disponibile la normativa completa sulla materia.

 

**************************************************************************************************

 

 

DIRITTO ANNUALE 2017

 

L'art. 28, comma 1, D.L. 24/06/2014 n. 90 convertito con modificazioni in L. 11/08/2014, n.114 stabilisce che "[...] l'importo del diritto annuale di cui all'art. 18 della Legge 29 dicembre 1993 n. 580 e successive modificazioni, come determinato per l'anno 2014, è ridotto [...] a decorrere dall'anno 2017, del 50% [...]". In applicazione della norma citata, Il Ministero dello Sviluppo Economico, con propria nota prot. n. 0359584 del 15/11/2016, ha indicato gli importi dovuti dalle imprese a decorrere dal 1°gennaio 2017.

Tuttavia, è necessario considerare che il Decreto M.I.S.E. del 22/05/2017, pubblicato in G.U. n. 149 del 28/06/2017, ha autorizzato l'applicazione della MAGGIORAZIONE del 20% di cui all'art. 18, comma 10, L. 580/93. Tale maggiorazione è destinata a finanziare programmi e progetti presentati dalle camere di commercio, condivisi con le Regioni ed aventi per scopo la promozione dello sviluppo economico e l'organizzazione di servizi alle imprese.

 
Pertanto, l'importo da versare per l'anno 2017, ottenuto dopo aver effettuato il calcolo seguendo le stesse modalità previste per l'anno 2014, deve essere ridotto del 50% e, successivamente, maggiorato del 20%.

 

Scarica Tabella importi 2017 - Diritto Annuale dovuto dalle Imprese iscritte a partire dal 2017.

 

Scarica Tabella importi 2017 - Diritto Annuale dovuto dalle Imprese già iscritte al 1 gennaio 2017.

 

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio diritto annuale, telefono 070 60512359/304/322, all'indirizzo e-mail: dirittoannuale@ca.camcom.it, o al call center (a pagamento) numero 199 500 010. Sul sito istituzionale www.ca.camcom.gov.it, nell'apposita sezione "Diritto Annuale" è disponibile la normativa completa sulla materia.