Ufficio metrico, metalli preziosi e carte tachigrafiche

L'ufficio metrico della Camera di Commercio di Cagliari si occupa di:

METROLOGIA LEGALE

L'ufficio Ŕ preposto ai controlli metrologici su strumenti di misura legali, utilizzati in rapporto con terzi.
Rilascia autorizzazioni ai fabbricanti metrici per l'esecuzione della verificazione prima (conformitÓ metrologica) e accredita i laboratori privati per l'esecuzione della verificazione periodica. Effettua la vigilanza ispettiva sull'attivitÓ degli operatori autorizzati in regime di concessione, e sugli utilizzatori degli strumenti di misura allo scopo di tutelare la fede pubblica.
I destinatari del servizio sono i fabbricanti e gli utenti metrici cioŔ coloro che producono e utilizzano strumenti per misurare necessari alla determinazione di quantitÓ e prezzi nelle transazioni commerciali, inclusi quelli destinati al consumatore finale.

METALLI PREZIOSI

Gli oggetti in metallo prezioso (oro, argento, platino e palladio ) per poter essere messi in vendita devono obbligatoriamente riportare il marchio identificativo dell'impresa produttrice e il titolo della lega espresso in millesimi.
Gli operatori in metalli preziosi per poter esercitare l'attivitÓ devono chiedere alla Camera di Commercio l'iscrizione al Registro degli assegnatari dei Marchi di identificazione, con il rilascio del marchio (specifico per ogni operatore) e dei punzoni che lo contengono.
Oltre alle funzioni amministrative, gli Uffici metrici effettuano la sorveglianza nel settore orafi al fine di determinare il titolo del metallo in lega, attraverso analisi di laboratorio.


TACHIGRAFI DIGITALI E CARTE TACHIGRAFICHE


L'Ufficio metrico della Camera di Commercio Ŕ stato individuato dalla Normativa Nazionale quale autoritÓ preposta al rilascio delle carte tachigrafiche che consentono l'utilizzo del nuovo tachigrafo digitale; effettua la verifica sulla conformitÓ degli apparecchi di controllo omologati e sulla regolaritÓ delle apparecchiature delle officine autorizzate in sede di montaggio, riparazione, verifica e controllo.
Il cronotachigrafo digitale Ŕ uno strumento elettronico (delle dimensioni di un'autoradio ) composto da una memoria digitale e ad essa si accede tramite una tessera magnetica personale (carta tachigrafica) formato smart card dove sono riportati i dati del conducente; Ŕ destinato alla registrazione della velocitÓ, dei tempi di guida e di riposo e di altri parametri relativi e debbono esserne equipaggiati obbligatoriamente:

a) gli autoveicoli adibiti al trasporto merci che superano le 3.5 tonnellate di PMA (peso massimo autorizzato) compresi eventuali rimorchi o semirimorchi.

b)veicoli per il trasporto di passeggeri con pi¨ di nove persone incluso il conducente.

Il dispositivo collegato in modo sicuro ai sensori del veicolo registra anche i dati identificativi del veicolo (a vita), le anomalie di funzionamento ed i guasti (per un anno), la distanza percorsa e la velocitÓ delle ultime 24 ore.
L'ufficio rilascia quattro tipologie di carte tachigrafiche:

1) CARTA CONDUCENTE
2) CARTA OFFICINA
3) CARTA AZIENDA
4) CARTA DI CONTROLLO
Hanno validitÓ di 5 anni con l'eccezione della carta officina che Ŕ valida per un solo anno.


Pagine Correlate

Per informazioni rivolgersi a:

UFFICIO METRICO

indirizzo Via G. M. Angioy, 83 - 09124 Cagliari
telefono 070/60512.373
fax 070/670093
mail ufficiometrico@ca.camcom.it
note PEC: metrico@ca.legalmail.camcom.it // Orari di sportello al pubblico: dal lunedý al venerdý dalle 9.00 alle 12.00