Camera di Commercio di Cagliari - Attestato libera vendita



venerdì 19 aprile 2019




Diritto Annuale

verifichePA


Fatturazione Elettronica



Attestato libera vendita

 

Prima di richiedere l’Attestato di libera vendita occorre:

 

Depositare lo "Specimen" della firma del Legale Rappresentante.

 

Il Legale Rappresentante/titolare dell'Impresa, dovrà presentarsi personalmente allo sportello Polifunzionale, a Cagliari, nel Largo Carlo Felice n.72 e firmare obbligatoriamente l’apposito Modulo per il Deposito di "specimen" di firma (una sola volta, qualora non l’abbia già fatto), presentando un documento di riconoscimento in corso di validità.

 

Attestato di libera vendita.

 

L'attestato di libera vendita è rilasciato dall'Ufficio Commercio Estero e serve a dimostrare che uno o più prodotti, fabbricati e commercializzati da un'impresa sono liberamente venduti sul mercato Italiano.

 

Benchè questa certificazione non sia legata a nessuna norma specifica o accordo Internazionale il documento viene richiesto da alcuni stati esteri tra i quali Thailandia, Corea del Sud, Venezuela, Colombia, Perù, per accertare che la merce importata abbia libera circolazione nel paese d'origine e sia quindi sottoposta ai controlli della Legislazione Nazionale.

 

E' richiesta soprattutto quando si tratta di merci sottoposte a controlli specifici, in quanto collegate al consumo o all’utilizzo da parte del genere umano, come ad esempio cosmetici, sanitari, alimentari, medicali.

 

L'attestato è valido per un singolo stato. Se la richiesta riguarda più Stati, verranno emessi più attestati con protocollo differente e con relativo pagamento dei diritti di segreteria. Non vengono rilasciati attestati per paesi Comunitari. L'impresa che richiede l'attestato deve avere sede nella provincia, essere regolarmente iscritta al Registro delle imprese ed aver dichiarato l'inizio di attività. 

 

L'attestato di libera vendita non sostituisce le certificazioni eventualmente previste da specifiche normative di settore e non assolve di per sé ai relativi obblighi di controllo previsti da legge, in quanto attesta la sola commercializzazione dei prodotti. 

 

La Camera di commercio può rilasciare questo attestato a seguito della verifica dei documenti esibiti dal richiedente, intesi a confermare che i prodotti sono realmente ed abitualmente venduti in Italia. Non è possibile richiedere il rilascio di un attestato di libera vendita per i prodotti per i quali non è ancora stata emessa fattura o che non rientrino nell'attività commerciale dell'impresa.

 

Prima di procedere alla richiesta consultare il sito www.schedeexport.it a cura di Unioncamere, per verificare la necessità del documento da parte del Paese terzo. 

Entrare nella pagina “Paesi”, selezionare il paese e cliccare su “Documenti export”. E’ possibile visualizzare informazioni, certificati, documenti e/o visti del paese d’interesse.

 

Per ottenere il certificato è necessario presentare:

 

1)  Richiesta su carta intestata della ditta, secondo il  Fac simile ;                            

 

2)  Copia delle fatture di vendita nel mercato Italiano dell'ultimo trimestre relative ai prodotti per i quali si richiede l'attestato;

 

3)  Fotocopia di un documento di identità del legale rappresentante dell’impresa, in corso di validità;

 

4)  Diritti di segreteria pari a Euro 3,00 per ogni attestato richiesto, pagabili allo Sportello Polifunzionale, in contanti, Bancomat o Carta di credito

 

L'attestato ha una validità di sei mesi dalla data di emissione.

 

L'attestato viene rilasciato, su richiesta, solo in una delle seguenti lingue: italiano, inglese, spagnolo o francese. 

Non si effettuano traduzioni.

 

La richiesta deve essere anticipata tramite e-mail all’indirizzo:

 

regolazionedelmercatopolifunzionale@ca.camcom.it

 

L' attestato deve essere ritirato allo sportello Polifunzionale, nel Largo Carlo Felice 72, a Cagliari, presentando la modulistica in originale.

 

 

Tempi di rilascio

 

L'attestato viene rilasciato in tre giorni lavorativi dalla richiesta