Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Camera di Commercio di Cagliari - Deposito bilanci ed elenchi soci



giovedì 22 ottobre 2020


Men¨ principale



Diritto Annuale

verifichePA


Fatturazione Elettronica



Deposito bilanci ed elenchi soci

 

 

I bilanci d'esercizio e l'elenco annuale dei soci delle società di capitali devono essere depositati nel Registro Imprese  entro 30 giorni dall'approvazione.

 

La situazione patrimoniale dei consorzi con attività esterna (di cui agli articoli 2612 e seguenti del codice civile) e dei contratti di rete con personalità giuridica (reti soggetto), devono essere depositati  nel registro delle imprese entro due mesi dalla chiusura dell'esercizio

.

Il servizio Deposito Bilanci permette di compilare e spedire la pratica di deposito e di controllare lo stato di avanzamento della pratica.

 

Il deposito del bilancio non deve essere trasmesso con la ComUnica, ad eccezione del deposito del bilancio finale di liquidazione che rientra tra gli adempimenti compresi nella Comunicazione Unica.

 

Per la corretta predisposizione della pratica di deposito del bilancio e dell'elenco soci:

 

Accedi al SARI - Supporto specialistico Registro imprese

 

scarica Manuale operativo per il deposito dei bilanci - anno 2020 (ultimo aggiornamento: febbraio 2020)

 

scarica  Errori più frequenti nell'invio telematico dei bilanci d'esercizio

 

scarica Modello di procura speciale all'invio telematico

 

 

 

MAGGIORAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA

 

I diritti di segreteria dovuti alle Camere di commercio con il deposito dei bilanci tengono conto del finanziamento dell'Organismo Italiano di Contabilità (OIC).

 

Ogni anno il Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze emanano un decreto con il quale vengono adottate le misure delle maggiorazioni.

 

Per l'anno 2020, come previsto dal decreto interministeriale 20 marzo 2020, la maggiorazione è di Euro 2,70, e i corrispondenti diritti dovuti per il deposito sono confermati in Euro 62,70 (con modalità telematica) e Euro 92,70 (per eventuali deposito su supporto informatico digitale). 

 

 Il decreto si applica con effetti dal 1° gennaio 2020.

 

 

TASSONOMIA XBRL

 

A partire dal 1° gennaio 2020 le tassonomie da adottare per il deposito dei bilanci d’esercizio e dei bilanci consolidati nel formato XBRL al Registro delle imprese sono le seguenti:

 

- la tassonomia Principi Contabili Italiani 2018-11-04, per i bilanci redatti secondo le regole civilistiche post d.lgs. 139/2015 ossia relativi a esercizi iniziati il 1° gennaio 2016 o in data successiva;


- la tassonomia Principi Contabili Italiani 2015-12-14, per i bilanci redatti secondo le regole civilistiche ante d.lgs. 139/2015 ossia relativi a esercizi iniziati prima del 1° gennaio 2016.

 

Tutte le tassonomie diverse da quelle sopra indicate sono dismesse e, quindi, non utilizzabili per il deposito dei bilanci  (maggiori dettagli sul sito XBRL ITALIA).

 

 

Per informazioni rivolgersi a:

DEPOSITO BILANCI

indirizzo Largo Carlo Felice, 72 - 09124 Cagliari
telefono 070/605121
mail bilanci@ca.camcom.it