Camera di Commercio di Cagliari - Riconoscimento qualifiche professionali somministrazione al pubblico di alimenti e bevande



lunedì 16 luglio 2018


Men¨ principale



Diritto Annuale

Atti Depositati

verifichePA


Fatturazione Elettronica



Riconoscimento qualifiche professionali somministrazione al pubblico di alimenti e bevande

- NORMATIVA DI RIFERIMENTO

á

D.Lgs. 9.11.2007 n. 206 - attuazione della direttiva 2005/36/CE, di modifica del D.Lgs. 20.09.2002 n. 229
Legge Regionale 18.05.2006 n. 5 e s.m.i.
AttivitÓ di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.
Riconoscimento di qualifiche professionali conseguite in uno Stato membro dell'Unione europea e che, nello stato d'origine, li abilita all'esercizio di detta professione.

La Legge Regionale Sardegna 18 maggio 2006 n. 5, all'art. 2, punto 6, stabilisce "Ai cittadini degli Stati membri dell'unione europea ed alle societÓ costituite in conformitÓ con la legislazione di uno Stato membro dell'unione europea ed aventi la sede sociale, l'amministrazione centrale o il centro di attivitÓ principale all'interno dell'Unione europea, si applica quanto disposto dal decreto legislativo 20 settembre 2002, n. 229, in materia di riconoscimento delle qualifiche per le attivitÓ professionali disciplinate dalle direttive di liberalizzazione e dalle direttive recanti misure transitorie e che completa il sistema generale di riconoscimento delle qualifiche. Ai sensi dell'art. 6 del decreto legislativo n. 229 del 2002, sulle domande di riconoscimento presentate dai beneficiari provvede la Camera di commercio competente per territorio".

á

- ISTANZA DI RICONOSCIMENTO DEL REQUISITO PROFESSIONALE DI CUI ALLA NORMATIVA CITATA DA PRESENTARE AL SERVIZIO ABILITAZIONI PROFESSIONALIáá

1) istanza in bollo da € 16.00 indirizzata al Servizio Elenchi Ruoli Mud - Ambiente;
2) attestazione del versamento pari a € 31.00, per diritti di segreteria, da effettuarsi sul c.c.p. 11192093 intestato a CCIAA di Cagliari;
3) documentazione attestante le condizioni per il riconoscimento delle attivitÓ ai sensi dell'art. 30, comma 1, lettera d, del D.Lgs 9.11.2007, n. 206:
Art. 30. Condizioni per il riconoscimento delle attivitÓ di cui alla Lista III dell'allegato IV (Ristoranti e spacci di bevande - gruppo ISIC 8529-)
1. In caso di attivitÓ di cui alla Lista III dell'allegato IV, l'attivitÓ in questione deve essere stata precedentemente esercitata:
a) per 3 anni consecutivi come lavoratore autonomo o dirigente d'azienda; oppure
b) per 2 anni consecutivi come lavoratore autonomo o dirigente d'azienda, se il beneficiario prova di aver in precedenza ricevuto, per l'attivitÓ in questione, una formazione sancita da un certificato riconosciuto da uno Stato membro o giudicata del tutto valida da un competente organismo professionale;oppure
c) per 2 anni consecutivi come lavoratore autonomo o dirigente d'azienda se il beneficiario prova di aver in precedenza esercitato l'attivitÓ in questione come lavoratore subordinato per almeno 3 anni, oppure
d) per 3 anni consecutivi come lavoratore subordinato, se il beneficiario prova di aver in precedenza ricevuto, per l'attivitÓ in questione, una formazione sancita da un certificato riconosciuto da uno Stato membro o giudicata del tutto valida da un competente organismo professionale.
2. nei casi di cui alle lettere a) e c) del comma 1, l'attivitÓ non deve essere cessata da pi¨ di 10 anni alla data di presentazione della documentazione completa dell'interessato alle autoritÓ competenti di cui all'art. 5.
4) fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validitÓ;
5) traduzione giurata della documentazione originariamente prodotta in lingua diversa dalla lingua italiana.

Il Servizio Abilitazioni Professionaliánon Ŕ competente per il riconoscimento di titoli di studio (conseguiti all'estero e non) abilitanti all'esercizio di attivitÓ professionali, per i quali gli utenti dovranno rivolgersi agli Uffici Ministeriali competenti in materia, ai sensi del D.Lgs 9.11.2007 n. 206.

Per informazioni rivolgersi a:

RICONOSCIMENTO QUALIFICHE PROFESSIONALI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE

indirizzo Via Giovanni Maria Angioy, n. 83 - 09124 Cagliari
telefono 070/60512381
mail abilitazioniprofessionali@ca.camcom.it
note PEC:abilitazioniprofessionali@ca.legalmail.camcom.it