Camera di Commercio di Cagliari - Richiesta Carnet ATA e istruzioni per la compilazione



martedì 11 dicembre 2018




Diritto Annuale

verifichePA


Fatturazione Elettronica



Richiesta Carnet ATA e istruzioni per la compilazione

Per ottenere il Carnet ATA occorre presentare all'Ufficio Polifunzionale della Camera di Commercio di Cagliari il Modulo di richiesta Carnet ATA (a seconda del tipo di Carnet che si intende richiedere) comprensivo della Lista dettagliata delle merci.

Il Carnet ATA può essere di tre tipologie

  1. Scarica modulo di richiesta Carnet ATA Base
  2. Scarica modulo di richiesta Carnet ATA Standard
  3. Scarica modulo di richiesta Carnet CPD China- Taiwan (in fase di elaborazione da parte di Unioncamere)

Carnet A.T.A. Base: permette l'esecuzione di due soli viaggi all'estero; non consente l'integrazione di ulteriori fogli interni; si estingue una volta esaurite le operazioni ammesse con la dotazione prevista, indipendentemente dalla data di scadenza (12 mesi). Ha un costo di Euro 61,00 comprensivo di IVA 22%.

Carnet A.T.A. Standard: permette l'esecuzione fino a quattro viaggi; consente l'integrazione di ulteriori fogli interni nell'arco di validità del carnet (12 mesi). Ha un costo di Euro 92,72 comprensivo di IVA 22%.

Carnet CPD China-Taiwan: valido per l'esportazione temporanea o transito di merci nel solo territorio di Taiwan (la Cina ha infatti aderito alla Convenzione A.T.A.) valido 12 mesi. Ha un costo di Euro 61,00 comprensivo di IVA 22%.

Fogli aggiuntivi e supplementari: Euro 1,22 comprensivi di IVA 22%.

Vedi anche Istruzioni Carnet ATA: Quale Carnet ATA scegliere – Brochure Unioncamere.

 

Il modulo di richiesta, in formato PDF editabile, è composto da un fascicolo contenente tre copie (Bianca, Azzurra, Gialla) con la lista dettagliata delle merci oggetto dell'esportazione temporanea, che, attraverso un’unica compilazione (copia bianca) vengono riempite simultaneamente con l’esecuzione dei totali nella lista generale.

I fogli sono così distinti:

  • N. 1 Foglio iniziale (Istruzioni per la compilazione)    
  • N. 3 Fogli Bianchi (Originali) che rimangono alla Camera di Commercio
  • N. 3 Fogli Azzurri (Prima Copia) che vengono trasmessi, a cura della Camera di Commercio all’agenzia di assicurazioni (Agenzia Generale Italia S.p.A.)
  • N. 3 Fogli Gialli (Seconda Copia) che vengono restituiti al richiedente, dopo l'emissione del carnet.
  • Una volta compilati, i tre esemplari possono essere stampati e la firma dovrà essere apposta singolarmente, in tutte e tre le copie, dal titolare e/o legale rappresentante della ditta richiedente per essere poi consegnati all’ufficio Camerale. 

All’interno di ogni gruppo di fogli c’è un foglio sulla TUTELA DELLA PRIVACY che, a fine pagina, va datato e firmato obbligatoriamente dal richiedente (Titolare e/o Legale Rappresentante dell’impresa). 

Qualora la lista delle merci non fosse sufficiente, il richiedente, a integrazione della domanda, può utilizzare il “Modello Aggiuntivo Lista Merci in triplice copia” sempre in formato editabile. 

 

Nel caso in cui la Lista Merci fosse consistente, compilare in aggiunta il file in formato Excel da integrare anch’esso alla domanda da presentare all’ufficio, senza modificare la formattazione delle celle. Le informazioni della lista devono corrispondere alla merce da spedire per evitare problemi in dogana. 

Scarica Lista merci carnet Ata formato excel.

 

Oltre al modulo di richiesta, occorre presentare:

  • Copia del documento d'identità del richiedente in corso di validità;
  • Versamento dei diritti di segreteria relativi al costo del Carnet, pagabili  c/o sportello Polifunzionale n. 8 in contanti o tramite POS, o ancora con carta di credito e rilascio di apposita ricevuta /fattura;
  • Polizza di cauzionamento in originale

Per richiedere la Polizza il richiedente dovrà presentare a una delle Agenzie Generali Italia S.p.A. abilitate (Vedi sotto elenco Cagliari) il Modulo di Richiesta Polizza (Nulla Osta) in formato editabile rilasciata e vistata dalla Camera di Commercio competente nella quale è indicato anche il N° di Carnet assegnato.   

 

DESCRIZIONE ASSICURAZIONE GENERALI ITALIA S.P.A. INDIRIZZO COMUNE TEL.
CAGLIARI PORTO V.LE REGINA MARGHERITA, 6 CAGLIARI 070/2042764
CAGLIARI VIA SIDNEY SONNINO, 33 CAGLIARI 070/663020
CAGLIARI MAMELI VIA GOFFREDO MAMELI, 37 CAGLIARI 070/663387
CAGLIARI MERELLO VIA EDMONDO DE MAGISTRIS, 1 CAGLIARI 070/2086158
CAGLIARI BROTZU VIA GIUSEPPE BROTZU, 46 CAGLIARI 070/286600

  

Copia della polizza cauzionale (nel caso di procedura ordinaria) o bonifico bancario (nel caso di procedura automatica) dovranno essere obbligatoriamente presentate alla Camera di Commercio contestualmente alla domanda di rilascio dei Carnet, pena il respingimento della richiesta.

 

IL CARNET VERRA’ RILASCIATO ENTRO 5 GIORNI LAVORATIVI SUCCESSIVI ALLA CONSEGNA DI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE PREVISTA DA UNIONCAMERE. 

Presentata la documentazione necessaria, la Camera di Commercio provvederà a compilare il carnet per il richiedente.

 

Il carnet deve accompagnare la merce da quando viene presa in carico dalla dogana, al termine del suo utilizzo (rientro in Italia).

 

Il carnet va sempre restituito alla Camera di Commercio dopo la chiusura al rientro della merce e comunque entro 8 giorni dalla data di scadenza. L’emissione di ulteriori Carnet, è subordinata alla restituzione di quelli scaduti rilasciati alla stessa impresa, e correttamente adoperati.

 

La Camera di Commercio può rifiutare l’emissione di nuovi Carnet quando, in quelli già restituiti, non risultino correttamente effettuate le operazioni di reimportazione. In questo caso, al fine di completare le procedure previste per il corretto rientro in Italia della merce, l’interessato può chiedere di ritirare il Carnet precedentemente restituito.

 

Nel caso in cui tutta o parte della merce sia stata venduta nel Paese estero, il titolare o il suo rappresentante dovrà pagare i diritti doganali dovuti in base alle leggi vigenti nel Paese. 

 

Al rientro nell’Unione Europea, occorrerà poi far vistare il Carnet alla dogana comunitaria per ottenere la trasformazione dell’esportazione da temporanea in definitiva.

 

Una volta scaduto il periodo di validità, il Carnet deve essere restituito alla Camera di Commercio emittente allegando:

  1. Le relative fatture di vendita, (in caso di esportazione definitiva totale o parziale);
  2. La bolletta doganale, che attesti l’autorizzazione da parte della dogana italiana o comunitaria alla trasformazione dell’esportazione da temporanea in definitiva.